Un passato da incorniciare rivive nei volti deformi di Laura Balasini

Una codifica facciale fantasiosa, legata ad una tecnica senza precedenti né modelli, è il binomio che al primo sguardo pervade il mondo pittorico deformato, più che surreale, di Laura Balasini.