Milano Photofestival 2021, Monza torna in gioco

Un’intersezione perfetta è il risultato del dialogo che quest’anno il Photofestival, vero riferimento dello scatto d’autore che ha come principale centro propulsore da 16 anni la città di Milano, è riuscito a instaurare con un’altra eccellenza più giovane ma già molto apprezzata, della sua vecchia periferia monzese quale è la Monza Music Week.

La Casa dell’Arte, a Morterone la tradizione culturale resiste e si rilancia

In un microcosmo di benessere e bellezza palpabili, distante dall’ordinario universo artistico rigido che sembrano trasmetterci con la loro impostazione canonica musei e gallerie,

Villa Greppi, l’inesauribile polo culturale brianteo dall’aria rustica

Un piccolo patrimonio di architetture e di natura ben assortita, adagiato su un rilassante declivio della bassa Brianza lecchese, svela una delle principali fonti attrattive del comune di Monticello sin da inizio ‘800.

L’estasi del neon nelle giostre luminose di Sabine Barnabò

Le vie per arrivare alla luce sono infinite, ma una di quelle più mistiche probabilmente porta la firma della monzese Sabine Barnabò (all’anagrafe Kaerchner, tedesca di nascita), che da quando è entrata nel limbo delle iridescenze, è rimasta intrappolata nella bellezza innaturale delle sue stesse invenzioni.

Una boccata d’arte per rilanciarsi: a Biassono riecco i ‘momenti d’oro’ di Galanti

Neanche la circostanza avversa più inaspettata poteva scalfire l’entusiasmo di chi è abituato a guardare la realtà come una trasparenza continua, andando sistematicamente oltre il muro delle difficoltà.